incarico-ctu

<–CIVILE
Nell’assumere l’incarico il consulente, specialmente se esso viene affidato da un Magistrato, deve verificare la possibilità che possa essere espletato, e quindi chiedere che l’oggetto in verifica venga prodotto in originale e che le comparative siano quantitativamente sufficienti e idonee come qualità.
Deve verificare che il quesito posto dal Magistrato sia chiaro e compatibile con il materiale che dovrà essere esaminato.
Deve indicare il luogo la data e l’orario in cui avranno inizio le operazioni peritali.

Questa voce è stata pubblicata in Civile e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.