rapporti-ctu-ctp

<<--CIVILE


La deontologia professionale vuole che i rapporti siano improntati alla massima lealtà e rispetto reciproco.

Con le nuove disposizioni tra il CTU e il/i CTP si svolge una serie di rapporti sia verbali che epistolari.
Il CTU invia al/ai CTP la bozza di relazione replicando successivamente alle loro osservazioni.
È in questo scambio di opinioni che il grafologo, indipendentemente dal proprio ruolo sia di CTU che di CTP, deve sostenere le proprie convinzioni, magari con fermezza, ma sempre con il rispetto delle altrui opinioni.

Questa voce è stata pubblicata in Civile. Contrassegna il permalink.